Una tradizione che ci arriva dai paesi anglosassoni ma le cui origini risalgono - pare - addirittura all’antico Egitto… Sono le damigelle della sposa!

Da dove deriva l’usanza?

Nell’antichità giovani donne e uomini vestiti in modo simile agli sposi li affiancavano con il compito di confondere e depistare gli spiriti maligni e invidiosi.

Chi sono le damigelle della sposa?

Da non confondersi con le testimoni di nozze (anche se è possibile che ricoprano entrambi i ruoli), sono le parenti e amiche della sposa incaricate di accompagnarla e aiutarla  nei preparativi e durante la cerimonia. Diversamente dalle testimoni (che firmano i registri), non hanno un ruolo con valore legale.

Quante sono?

Secondo il galateo le damigelle della sposa possono essere massimo 8. Dunque attenzione a scegliere senza rischiare di offendere qualcuno!

Come si vestono?

L’abbigliamento deve essere discreto (perché il peccato mortale di ogni damigella sarebbe quello di rubare la scena alla sposa!) ma allo stesso tempo distinguersi da quello di tutti gli altri invitati. Le damigelle dovrebbero indossare un abito coordinato fra loro. Non deve essere necessariamente identico, ma magari in sfumature dello stesso colore elegante e con forme diverse per adattarsi al fisico e ai gusti di ciascuna oppure lo stesso modello in colori diversi… [Qui] (https://www.theknot.com/fashion/bridesmaid-dresses) potete vedere tanti esempi super-chic!

Spesso è la sposa a scegliere l’abito per le damigelle. In tal caso sarebbe opportuno che fosse appunto la sposa a sostenerne il costo.

E i fiori?

Tradizionalmente è la sposa a donare alle damigelle una composizione floreale per adornarsi. Deve essere coordinata al bouquet della sposa e può essere una versione più piccola e semplice del bouquet stesso, ma anche un corsage, o una coroncina di fiori…

Chi è la damigella d’onore?

Fra le damigelle se ne può scegliere una, la persona più cara, che avrà il ruolo di principale supporto per la sposa nei preparativi e organizzerà l’addio al nubilato. Dovrà stare vicino alla sposa in ogni momento del giorno delle nozze. Avrà la responsabilità di custodire abito, bouquet, fedi, accogliere gli ospiti, insomma accertarsi che tutto fili liscio per la sua amica! A volte la damigella d’onore tiene un piccolo discorso.

Bisogna fare un regalo alle damigelle?

Sì, sarebbe un gesto carino e di solito si fa. Ci sono soluzioni per tutte le tasche. Fra le idee più graziose ci sono gioielli o bijoux, profumi, o oggetti personalizzati con le iniziali.